HOMEPAGE| E-MAIL| NEWS| DOWNLOAD| LINKS| HELP| DOMANDE FREQUENTI| MAPPA DEL SITO

Sergio Borlenghi, Liberal

Domande Frequenti

L'approccio ad un sito internet comporta di sovente un elevato numero di perplessità, curiosità e dubbi che, quando si tratta di elezioni, aumenta.

Per questo ho ritenuto utile inaugurare questa area del sito (insieme alla Mappa del sito) affinché nessuno possa sentirsi "perso" e possa trarre da questo media tutto quanto necessita.


D: Come faccio ad essere aggiornato sugli appuntamenti? R: È estremamente facile: il sito viene costantemente aggiornato, e a chi me lo chiede (spedendomi un'e-mail) invio direttamente nella casella e-mail tutte le informazioni desiderate.
D: Le procedure di votazione appaiono "problematiche"... R: Abbiamo inserito sul sito un Vademecum a cura del Ministero dell'Interno che spiega esattamente tutta la procedura per votare come si desidera.
D: Come fare a comunicare con me? R: È quanto di più facile possa esistere, sul Web: basta inviarmi una e-mail all'indirizzo elezioni-2004@borlenghi.it cliccando sul link: si apriprà la finestra del vostro programma per la gestione della Posta Elettronica con l'indirizzo già inserito.

Sono un cittadino che vuole vivere insieme ad altri cittadini, liberi e uguali nel rispetto della legge.

CONCITTADINI LIBERI DA PREGIUDIZI IDEOLOGICI
Liberal Sgarbi
BORLENGHI
CON OMBRETTA COLLI PRESIDENTE

Perché Repubblicani e Liberal Sgarbi

Il Partito Repubblicano è il più antico partito italiano, punto di riferimento naturale di coloro che si riconoscono nelle posizioni e nelle tradizioni politiche della democrazia laica e liberale europea.
L'unione con i Liberal Sgarbi...

Perché Borlenghi

Il principio fondamentale del mio atteggiamento politico è l'ideale della Repubblica, una comunità di cittadini dove è viva e forte la cultura della uguaglianza, della legalità, della responsabilità, della solidarietà e della libertà, intesa come non dipendenza personale dalla volontà arbitraria di altri individui.
Per portare in Consiglio Provinciale idee e passione civile.

Perché Ombretta Colli

Il prossimo Consiglio Provinciale avrà la grande responsabilità di disegnare la Grande Milano del futuro.
Sarà molto importante continuare un lavoro molto bene avviato con una squadra che ha dato prova di guardare con pragmatismo ai problemi da affrontare.